Ultima modifica: 1 dicembre 2018

Zigripia

L’associazione teatrale “Le Ombre” ha proposto al plesso di Borgo Santa Maria la visione dello spettacolo teatrale “Zigripia” interpretato da bambini e ragazzi, avente per tema la pigrizia dovuta al consumo eccessivo di televisione, videogiochi e internet.

Le classi quarte e quinte si sono recate presso l’ex cinema di Borgo Santa Maria il 25 ottobre.

WhatsApp Image 2018-11-17 at 14.33.38 WhatsApp Image 2018-11-17 at 14.33.39 WhatsApp Image 2018-11-17 at 14.33.40

Le classi 1^, 2^ e 3^ sono andate l’8 novembre.

20181108_143613 20181108_143630 20181108_145355

Ecco cosa hanno scritto i bambini di terza in un testo collettivo che hanno scritto dopo aver vissuto questa esperienza:

“Ieri pomeriggio noi bambini di terza siamo andati a vedere uno spettacolo a Borgo Santa Maria con le maestre e i bambini di prima e seconda.

Prima di partire eravamo tutti eccitati. Le maestre ci hanno ricordato le regole di quando si cammina per strada e poi ci hanno spiegato come ci si comporta a teatro. Alle 14.00 ci siamo preparati, ci siamo messi in fila per due e ci siamo avviati. Lungo le strade abbiamo ammirato la bellezza dei colori autunnali. Quando siamo arrivati all’ex-cinema ci siamo seduti dietro alle prime e alle seconde.

Finalmente è iniziato lo spettacolo! Tutti gli attori e le attrici erano bambini e bambine che avevano dai 6 ai 12 anni. La recita si intitolava “Zigripia” che è il nome di fantasia di una malattia che rende i bambini sempre stanchi, addormentati, annoiati perché passano tutto il giorno davanti alla tv, ai videogiochi, al cellulare, al computer e al tablet.

Questo spettacolo ci ha fatto capire che è più divertente giocare con gli amici all’aria aperta, ballare, saltare, cantare e leggere un buon libro che ci accompagna in ogni luogo con la fantasia…

Che bello andare a teatro!

Che bello giocare con gli amici!”