Ultima modifica: 27 giugno 2019

L’importanza della sinergia scuola-territorio

Le insegnanti delle classi IV A e IV B – dopo aver inserito in sede di programmazione due esperienze legate alla collaborazione sinergica con le potenzialità esistenti sul territorio – sono contente di poter condividere la soddisfazione espressa dagli/lle alunni/e nell’aver potuto usufruirne.

Abbiamo invitato in classe l’archeologa Lucia Cesarini che ci ha fatto conoscere una “stele daunia” rinvenuta a Cattolica. Tra i commenti, tutti esaltanti, espressi dagli/lle alunni/e sottolineiamo ciò che ha scritto un’alunna: “Ho capito che la storia è vita”.

Per ciò che attiene al laboratorio di ceramica presso il centro “La Miniera” con il maestro Desimoni, per il quale è stato espresso un ottimo gradimento, anche qui concludiamo con le parole degli alunni: “Un’esperienza bellissima perché mi ha insegnato che non ci sono solo contenitori di plastica, ma esiste l’argilla che sembra facile da lavorare, ma invece è difficile. Impararla a modellare è un’esperienza stupenda”.
IMG_1240 IMG_1239 IMG_1310 IMG_1303 IMG_1301 IMG_1245 IMG_1244 IMG_1243 IMG_1242 IMG_1241